Anno: 2022

L’arte è davvero inclusiva a “Cultura d’estate Montefeltro 2022”.

Oltre alle opere dei quaranta artisti del Montefeltro, nella collettiva “CarpegnArt 2022” al Palazzo dei Principi di Carpegna si fa notare  l’installazione “Gli altri nel nostro mondo”, composta da venti sculture modellate dai pazienti del Gruppo Atena, ospiti della Rems, della Struttura residenziale psichiatrica di Macerata Feltria e della Comunità terapeutica “Mulino Giovanetti” di Montegrimano Terme. Gli eventi proseguiranno venerdì sera 5 agosto, dallo spettacolo teatrale sul brigante Mason d’la Bona per proseguire sabato 6 agosto con “Indimenticanto” e poi ancora serate tra musica,  teatro, libri.

A Carpegna è tempo di “Cultura d’estate Montefeltro 2022”: da DOMANI SABATO sabato 30 luglio 2022 il festival di musica, parole e immagini sarà protagonista, fino al 4 settembre, con oltre un mese di eventi fra arte, cultura, concerti, spettacoli teatrali, presentazioni di libri,  conferenze e visite guidate.

Un’estate ricca di cultura, arte, spettacoli teatrali, concerti e presentazioni di libri: la si potrà vivere a Carpegna, per oltre un mese, partecipando alle serate del festival “Cultura d’estate Montefeltro 2022”, che prenderà il via DOMANI SABATO 30 luglio 2022 alle 18 con l’inaugurazione della mostra collettiva di pittura, scultura e arti visive “CarpegnArt. Artisti nel Montefeltro”, allestita al Palazzo dei Principi di Carpegna, con la direzione artistica di Giulio Serafini. L’evento espositivo, promosso dall’assessorato alla Cultura di Carpegna per la terza edizione e dedicato alla memoria di Oscar Baffoni, artista scomparso di recente, sarà visitabile ad ingresso libero fino al 4 settembre, in orari 17 – 19 e 21 – 23.
Il “festival di musica, parole e immagini” dedicato al Montefeltro e promosso per la XVIII edizione dagli assessorati alla Cultura e al Turismo di Carpegna in collaborazione con Apt Pro loco Carpegna, proseguirà quindi venerdì 5 agosto alle 21.15 in piazza dei Conti con lo spettacolo teatrale “Fatti e misfatti. Era alto, di bell’aspetto. Mason d’la Bona, Brigante”, per la regia di Fabio Brunetti.
Quindi sabato 6 agosto alle 21 nel Giardino del Palazzo dei Principi sarò di scena la settima edizione di Indimenticanto 2022”, spettacolo di canzoni dal vivo, immagine e poesia, ideato dal gruppo Indimenticanto e dal titolo “L’unica cosa che ci appartiene è il tempo”. Seguirà domenica 7 agosto alle 21,15 in piazza dei Conti una serata di musica a cura del Roberto Bricuccioli Quartet, intitolata “Roberto Bricuccioli canta Gino Paoli”. Sempre al palazzo dei Principi, lunedì 8 agosto alle 21 verrà presentato il libro “Diario di Pasquale Rotondi 1939 – 1946. Opere d’arte nella tempesta della guerra”, alla presenza del suo curatore, professor Silvano Tiberi.  La settimana proseguirà quindi a ritmo di musica: martedì 9 agosto alle 21.15 piazza dei Conti ospiterà il “Concerto del Trio 67” con musica jazz, groove and latin: special guest della serata saranno Laura Benvenuti (voce) e Bob Drusi alla chitarra. La sera seguente, mercoledì 10 agosto alle 21,15 sarà di scena il Concerto d’estate” dei Quarter Note: ad interpretare arie e romanze famose, dall’Opera alla canzone Napoletana alle colonne sonore, saranno il soprano Reiko Higa, Anacleto Gambarara al sax, Gilberto del Chierico al pianoforte e il tenore Mauro Montanari.
La giornata di giovedì 11 agosto a Carpegna sarà invece dedicata, fin dalle 10 del mattino, al “Festival dell’arte visiva” con laboratori creativi e di disegno per bambini e ragazzi, a cura di Martina e Marianna Bravi.
La musica  ritornerà protagonista sabato 13 agosto dalle 21.15, in piazza dei Conti, con “La barba di Kropotkin”, concerto di musica folk con Gianfranco Renzoni, Eddie McKenna, Lucio Gaetani, Marco Michelini, Tommy Moroni, Toni Rossano. Quindi domenica sera 14 agosto alle 21.15 in piazza dei Conti farà tappa “Fano Jazz 2022 – Terre Sonore” con la P-Funky Band che suonerà, per le vie del paese, Jazz, funky, blues, disco music.
Quindi, dopo i festeggiamenti del Ferragosto, martedì 16 agosto alle 21,15 il Giardino del Palazzo dei Principi di Carpegna ospiterà il festival #Piazze 2022, con protagonisti il Centro teatrale universitario Urbino e la Compagnia Romantica (Parigi) ad interpretare “I Gemelli”, commedia (da Plauto e Goldoni) diretti da Carlo Boso. Biglietti a 8 euro per gli adulti e ridotti a 5 euro. Seguirà mercoledì 17 agosto alle 21,15 in piazza dei Conti una serata in omaggio al 600° anniversario di Federico da Montefeltro: Fabio Fraternali, storico dell’arte, terrà la conferenza “Federico: Principe del Rinascimento, Principe delle Arti”.
La musica sarà ancora protagonista sabato 20 agosto alle 21,15 in piazza dei Conti con Barry Smith e The Roots Reggae e il loro “Tributo a Bob Marley”.
Poi domenica 21 agosto alle 21 è in programma “Borgo in festa” da borgo di San Pietro con la visita guidata alla chiesa di San Pietro e alle 21.30 il concerto “La magia del tango. Dalle origini ad Astor Piazzolla” interpretato dai Firulete Duo, piano e fisarmonica. La musica d’autore sarà ancora protagonista, sabato 27 agosto alle 21,15, in piazza dei Conti, con il concerto dei Nom-Ad-Est, “Tributo ad Augusto Daolio”.

Ritorna ancora più emozionante sabato 30 e domenica 31 luglio la FESTA CASTELLANA NEL BORGO DI SCAPEZZANO …. 2 giorni di festa, giochi, spettacoli, mostre, visite guidate e tanti figuranti in costume dell’epoca

Rievocazione storica Palio dell’Oca tra le contrade del Borgo Accampamento medievale e mercatino d’artigianato locale Corteo storico e animazioni itineranti (con “La Castellana” di Scapezzano e gruppi storici ospiti)

Ambito culturale Mostre, conferenze a tema medievale Lavoratori per bambini Premio letterario “Parola mia” Concorso di disegno “Maurizio Fraboni” Concorso fotografico Assaggi di Medioevo

Ristoro Osteria del Castello (cucina locale) Locanda de lo Viandante (cucina medievale) Rifugio del Pellegrino (cucina medievale)