6 OTTOBRE 1924 …ecco la radio, grazie a Guglielmo Marconi !!

Ecco la radio,

complice  e discreta compagna di ogni giorno o di quando si vuole, in grado di parlare a ciascuno senza avere la pretesa di piacere a tutti, la puoi  ascoltare in solitudine ed è di grande compagnia oppure in compagnia, mentre si viaggia per andare al lavoro o dovunque, mentre si cucina tra una preparazione e l’altra, oppure mentre si pensa, alla fermata dell’autobus ovunque !!

La radio, rende liberi di immaginare, ancora oggi, in piena era super mediatica, è sempre un mezzo ‘antico’, ma che ha ancora un grande futuro davanti, la sua  storia in Italia iniziò il 6 ottobre 1924.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: