Notizie Regione 9 Ottobre 2018

Domani  10 ottobre si celebra la Giornata Nazionale della Salute Mentale. Anche quest’anno l’Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti ha aderito all’invito di O.N.da. Osservatorio Nazionale sulla Salute della donna e di genere per offrire servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi dedicati alla popolazione femminile.... Scadranno giovedì 24 gennaio 2019 le richieste di contributo per prevenire i danni causati dai lupi. Il dirigente regionale del servizio Politiche Agroalimentari ha emanato il decreto (n. 296 dell’8 ottobre 2018) che stanzia tre milioni di euro destinati ad attenuare il conflitto tra allevatore e lupo.... La Regione Marche coordinerà un team di otto enti italiani e croati, per la realizzazione del progetto Made In-Land, co-finanziato dal programma europeo Interreg Italy-Croatia 2014-2020... Il Presidente della Regione Marche esprime grande soddisfazione per i dati Istat sull’occupazione relativi al secondo trimestre del 2018. Marche meglio di Piemonte, Liguria, Umbria e Lazio...    
 
   

Notizie Regione 6 ottobre 2018

  Ricostruzione, incontro ad Ancona con i sindaci del cratere Interventi audio di Luca Ceriscioli – Presidente Regione Marche…   Dal 10 al 12 ottobre la Regione Marche parteciperà al Travel Experience di Rimini, il principale market place del turismo B2B in Italia, diventata negli anni la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale…. iL 12 ottobre prossimo giorno in cui Luciano Pavarotti avrebbe festeggiato il compleanno Pesaro celebra uno dei tenori più grandi di tutti i tempi con un concerto a cura della Fondazione Luciano Pavarotti, presieduta da Nicoletta Mantovani. Venerdì 12 ottobre sul palco dell'Auditorium Pedrotti si esibiranno artisti selezionati dalla Fondazione Pavarotti….

Notizie Regione 5 Ottobre 2018

Agrichef delle Marche all'opera al Villaggio Coldiretti per far conoscere i Maccheroncini di Campofilone e il ragù marchigiano Saranno i maccheroncini di Campofilone e il ragù alla marchigiani i grandi protagonisti dell’area cucina al Villaggio Coldiretti al Circo Massimo di Roma. I 13 agrichef marchigiani (5 da Ancona, 4 da Pesaro, 2 da Macerata e 2 da Ascoli) saranno impegnati in uno show cooking durante il quale illustreranno tutti i passaggi della ricetta: dalla sfoglia finissima tirata a mano al sugo con tutti i tipi di carne (pollame interiora comprese, manzo, agnello e maiale). Non mancheranno in cucina pesce fritto e il fritto misto con le Olive all'Ascolana e i cremini. Da bere? C’è la birra artigianale del Montefeltro oppure, per gli amanti del vino, all’Enoteca regionale saranno presenti 9 cantine pronte a far degustare Lacrima di Morro d’Alba, Rosso Conero e Verdicchio dei Castelli di Jesi. Tanti menu a disposizione dei visitatori della grande manifestazione organizzata da Coldiretti da venerdì 5 a domenica 7 ottobre e alla quale le Marche sono pronte a partecipare in maniera massiccia: sono previste 4000 presenze nei tre giorni. Tra incontri, workshop, fattorie didattiche, spettacoli e un grande mercato di Campagna Amica con la vendita diretta dei prodotti del territorio.  

7 Ottobre 2018 – Festa del Nonno a Marotta e Mondolfo

Domenica 7 Ottobre organizzata dal Comune di Mondolfo, assessorato ai Servizi Sociali, in collaborazione con le associazioni del territorio Bocciofila, Avis, Avulls, Auser, Croce Rossa di Marotta, Proloco TreColli e Proloco Marotta,  si svolgerà  la “Festa del Nonno” a Mondolfo c/o il Centro Socio Sportivo “Giovanni Paolo II” di Centocroci,  a Marotta alla Sala Pierino Ciriachi (vicino al Bocciodromo comunale). Ricco il  programma per festeggiare la figura dei nonni, alle ore 11 funzione religiosa,  alle ore 13  pranzo sociale e il pomeriggio tanta musica  balli e canti. Come consuetudine doppia festa a Mondolfo e a Marotta per i nonni,  possono partecipare al pranzo sociale anche gli accompagnatori degli anziani di età inferiore ai 65 anni e per gli  anziani sprovvisti di mezzo di trasporto o senza familiari disponibili ad accompagnarli, l' Uffico Servizi Sociali del Comune di Mondolfo mette a disposizione un mezzo di trasporto, gli interessati possono  telefonare allo 0721 93 92 22    

Nonno ASCOLTAMI !

Il Comune di Mondolfo (assessorato ai Servizi Sociali) ha aderito all’iniziativa nazionale sociale lanciata dall’Associazione Onlus “Nonno ascoltami - Prevenzione in Comune” - campagna dedicata al controllo gratuito dell’udito per i cittadini ultra 60enni. Oltre 4.000 le persone interessate che si vedranno recapitare personalmente l’invito al controllo preventivo in una delle 13 date concordate. I controlli dal 25 Settembre si ripeteranno il 2 Ottobre dalle ore 9 alle ore 12.30  c/o  Salone Aurora- Complesso Monumentale di Sant’ Agostino - Mondolfo,  il 27 settembre, il  5 e 6 ottobre, stesso orario c/o Sala Pierino Ciriachi a Marotta, dove gli interessati potranno effettuare gratuitamente la misurazione dell’udito residuo, con tecnici specializzati, nel rispetto della privacy e senza nessun tipo di vincolo commerciale. Ulteriori date sono in fase di programmazione per poter raggiungere la totalità dei cittadini ultra 60enni residenti nel territorio.  

Buona Domenica – L’equinozio d’autunno quest’anno cade il 23 settembre 2018, ore 3:54

L'equinozio d'autunno quest'anno cade il 23 settembre 2018, ore 3:54 La discrepanza tra l'inizio convenzionale dell'autunno - il 21 settembre - e l'avvio della stagione astronomica ha a che fare con la differenza, reale, tra l'anno tropico (o solare) su cui si basa il calendario gregoriano, e l'anno siderale (la durata dell'orbita della Terra attorno al Sole), che non è un "numero intero": è invece di 365 giorni, 6 ore, 9 minuti e 10 secondi. Per praticità, il nostro calendario conta 365 giorni, lasciando fuori, ogni anno, un po' più di sei ore: un ritardo che si ripercuote anche sulle date di equinozi e solstizi e che si recupera, ogni 4 anni, con l'aggiunta di un giorno a febbraio (l'anno bisestile). Per questo motivo, e fino al 2020, l'equinozio di autunno cadrà tra il 23 e il 22 settembre (mentre quello di primavera sarà, fino a quella data, il 20 e non il 21 marzo).