“Ti Amo Italia”

L'immagine dei Colli di San Severino Marche, sui vasetti di Nutella per la campagna lanciata dall'Enit su una trentina di confezioni special edition della crema spalmabile di nocciole, in vendita dal 12 ottobre. La campagna celebra i tesori del Paese: nelle etichette, oltre ai Colli di San Severino Marche, ci sono scatti che riprendono il Gran Sasso d'Italia, le Cinque Terre, il Gran Paradiso, il Monte Rosa, il lago di Como, i trulli di Alberobello e altre suggestive realtà dai borghi alle montagne, dalle isole alle città. I vasetti saranno l'inizio di un viaggio per portare le persona a visitare virtualmente 30 località d'Italia. Inquadrando il Qr code su ogni vasetto sarà possibile vivere un'esperienza immersiva di virtual reality tramite una piattaforma digitale.

BONUS SANIFICAZIONE – PROROGA MUTUI

L’Agenzia Entrate ha reso nota la percentuale di credito d’imposta spettante per il cd. “bonus sanificazione e acquisto DPI”. 

A fronte dell’iniziale importo promesso pari al 60% della spesa sostenuta per acquistare mascherine, gel sanificanti e quant’altro, visti i fondi limitati ed insufficienti, l’importo del credito d’imposta è stato abbassato al 9,38% (salvo futuri, anche se improbabili, ulteriori stanziamenti di fondi).

Il credito d’imposta comunque spettante verrà utilizzato in compensazione nei prossimi versamenti fiscali e contributivi tramite F24.

Inoltre  il Decreto Agosto ha previsto la proroga automatica al 31.01.2021 delle rate di tutti i finanziamenti, mutui e leasing, nonché dei fidi bancari già precedentemente sospesi fino al 30.09.2020. Qualora non si voglia usufruire della proroga ma si preferisca ripartire con il versamento delle rate, si deve presentare una rinuncia espressa all’istituto di credito/società finanziaria.

 

1°Giorno di Scuola 14 Settembre 2020

"La scuola è lo specchio della società e ne riflette difficoltà e aspettative. Ecco perché questi giorni, in cui le scuole riaprono e si popolano dei loro studenti e insegnanti, sono giorni di speranza". 

Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Vo' Euganeo, in Veneto, nel primo giorno di scuola dopo la chiusura causata dalla pandemia di coronavirus.

Il Capo dello Stato ha sottolineato che "l'inaugurazione dell'anno scolastico, mai come in questa occasione, ha il valore e il significato di una ripartenza per l'intera società. Lo avvertono i ragazzi, lo comprendono gli adulti e le istituzioni. Ci troviamo di fronte a una sfida decisiva". La chiusura, ha aggiunto, era stata "necessaria ma dolorosa".

MONDOLFO : 1° GIORNO di SCUOLA- a tutti i bambini delle ELEMENTARI e MEDIE sul banco una BORRACCIA “PLASTIC FREE” E’ la campagna di sensibilizzazione lanciata dal Comune per ridurre il consumo di plastica

Lunedì 14 Settembre 2020, primo giorno di scuola, tutti i bambini e i ragazzi delle elementari e delle medie troveranno sul proprio banco la loro personale borraccia “Plastic Free”.

Si tratta di una campagna di sensibilizzazione che l’Amministrazione comunale aveva  lanciato in primavera ma che a causa del lockdown non era stato possibile portarla a termine.

“Un’iniziativa – ha detto il Sindaco, Nicola Barbieri – che abbiamo fortemente voluto per sensibilizzare alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente, partendo proprio dalle scuole”.

 

MAROTTA – 1° SPAZIO VERDE INCLUSIVO

Sono iniziati i lavori di installazione di nuovi “giochi inclusivi” nel giardino pubblico situato tra Viale delle Regioni e Via Calabria a Marotta

Il parco verrà arricchito con tre giochi che consentiranno anche ai bambini con disabilità di interagire con i loro coetani, giocando e muovendosi in sicurezza.

Una nuova area giochi nata da un’idea dell’Associazione Malarupta e accolta con favore dall’Amministrazione comunale.

Si tratta del primo spazio verde pubblico inclusivo nell’intero territorio comunale, realizzato in modo armonico tenendo conto delle strutture già esistenti.

   

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà a Loreto (Ancona) l’8 settembre in occasione della Festa della Natività della Beata Vergine Maria (7-8 settembre).

Alle 11.20 sul sagrato della Basilica il Delegato pontificio, Mons. Fabio Dal Cin, accoligerà il capo dello Stato e alle 11.30 in Basilica si celebrerà Santa Messa. All'inizio della celebrazione mons. Dal Cin rivolgerà il saluto al Presidente e a tutti i presenti.

La celebrazione sarà presieduta da mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede.

Al termine, il Presidente Mattarella accenderà la lampada per la pace.

Dopo la visita in Santa Casa del Presidente accompagnato dal Delegato Pontificio e dal Rettore, sul sagrato vi sarà la tradizionale recita della preghiera dell'Angelus e la benedizione a tutto il mondo dell'Aeronautica civile e militare, mentre alcuni velivoli sorvoleranno il cielo di Loreto, quale omaggio alla loro Celeste Patrona.