VENDESI causa inutilizzo TRATTORINO PASQUALI 986 18 CV PERFETTAMENTE FUNZIONATE completo di TRINCIATUTTO -FRESA -ARATRO ulteriori INFORMAZIONI e VISIONE ORE PASTI TELEFONARE al numero  346 17 45 458

Notizie Regione .. Illustrato il programma della 10^ edizione di Non a Voce Sola, rassegna itinerante di incontri culturali che inizierà da Macerata il prossimo 29 Giugno Intervista Oriana Salvucci – Direttrice artistica

Il solstizio d’estate da trascorrere insieme a “ Buonasera Marche Show” , il talk show itinerante che  questa volta fa tappa a Senigallia con un’ edizione speciale: RaccontiAmo le Marche. Una serata in cui si parlerà di Turismo, ma anche delle eccellenze di questa regione dai mille volti e dalle infinite bellezze.  

MONDOLFO : “FONDO ANTICRISI COMUNALE” PER SOSTENERE LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’.

Il Comune di Mondolfo ha istituito per l’anno 2019 il Fondo anticrisi comunale, destinando risorse del corrente bilancio a sostegno delle famiglie del territorio colpite dalla crisi economica e occupazionale. Ad annunciarlo sono gli assessori Carlo Diotallevi (Bilancio e Finanze) e Alice Andreoni (Servizi Sociali, Politiche per la famiglia) che in accordo con le organizzazioni sindacali, hanno deciso di attivare questo ulteriore intervento in favore delle tante famiglie in serie difficoltà. “L’Amministrazione comunale – hanno detto gli assessori Andreoni e Diotallevi  – è particolarmente attenta e sensibile nell’area dei servizi alla persona e del  sostegno sociale e pertanto ha individuato uno strumento integrativo alle misure esistenti rivolto alle  famiglie con un reddito basso e con un componente del nucleo  disoccupato. Il nostro obiettivo – continuano gli Assessori - è mettere in atto tutte le azioni necessarie al fine di superare il disagio economico in un momento così difficile e delicato”. I criteri per accedere al bando sono consultabili sul sito istituzionale del Comune di Mondolfo e le domande dovranno essere presentate presso l’Ufficio Servizi Sociali entro il 9 agosto 2019.

Notizie Regione …Garantire che non si superi la capacità di capienza anche con dispositivi elettronici, controllare ricambio d’aria e volume della musica, prevenire l’uso di droghe e alcol con controlli nei bagni. Sono alcune delle misure previste nel Codice etico dell’intrattenimento che detta regole per i locali a tutela dei minori. Su proposta del Garante dei diritti Andrea Nobili anche alla luce della strage avvenuta nella discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, il “decalogo” è stato messo nero su bianco: i locali che aderiranno avranno un segno distintivo….

Saranno 5 tappe – a partire da  Macerata – con 5 influencer nazionali accompagnati nei territori dai cosiddetti “ local ambassadors” , ciceroni che guideranno alla scoperta delle Marche. Itinerari studiati per toccare tutte le aree del sisma: “ 18 giugno Macerata, Urbisaglia, Tolentino, Fiastra, Lago di Caccamo e Caldarola; 24-25 giugno Sarnano , Amandola, Force, Montefalcone Appennino- Montelparo ; 1-2 luglio Fermo, Monte Vidon Corrado – Montalto Marche; 9-10 luglio Matelica , Castelraimondo, Camerino, Ussita; Visso; 15-16 luglio Ascoli Piceno, Offida , Castignano e Arquata.    

“Un bel momento di allegria e aggregazione – ha detto l’assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni – ma anche di festa dell’orgoglio. 15 bandiere per una regione piccola come la nostra sono un numero rilevante che altre regioni, di grande tradizione marittima e più grandi come la Puglia e la Sardegna, non possono vantare.

Gabicce Mare in festa per le Bandiere blu delle Marche. La cerimonia è iniziata sulle note dell’Inno nazionale suonato dalla Fisorchestra marchigiana con la Piazza del Municipio piena dei 15 gonfaloni dei Comuni detentori del vessillo che la FEE  (Foundation for Environmental Education - Fondazione per l'Educazione Ambientale) assegna ogni anno per la qualità ambientale delle spiagge. “Una festa voluta dalla Regione che premia l’ impegno deli amministratori – ha detto Claudio Mazza, presidente della FEE Italia – e che per le Marche significa testimoniare una realtà consolidata da tempo. Quindici bandiere sono un grande riconoscimento e questa festa diventa un momento di condivisione delle buone esperienze, sempre utile quando si parla di futuro sostenibile. E Gabicce Mare ne è un esempio avendo giustamente riconquistato la Bandiera blu e seguendo ottimi parametri di sostenibilità nei servizi di accoglienza turistica. A tutti l’augurio che le Marche possano mantenere e accrescere questi livelli. Come è noto, le spiagge marchigiane premiate quest’anno dalla FEE l’ organizzazione internazionale non governativa e non-profit, con sede in Danimarca e presente in più di 73 paesi nel mondo, sono 15: Gabicce – Lido (PU); Pesaro – Sottomonte, Ponente/Levante (PU); Fano – Nord, Sassonia Nord, Torrette (PU);Marotta – Mondolfo (PU);Senigallia – Spiaggia di Levante, Spiaggia di Ponente (AN);Ancona – Portonovo (AN);Sirolo – Sassi Neri/San Michele/Urbani (AN); Numana – Numana Bassa/Marcelli Nord, Numana Alta (AN);Potenza Picena – Lido Nord, Lido Sud (MC);Civitanova Marche – Lungomare Sud, Lungomare Nord (MC);Fermo – Lido di Fermo Casabianca, Marina Palmense (FM);Pedaso – Lungomare dei Cantautori (FM);Cupra Marittima – Lido (AP);Grottammare – Spiaggia Nord, Spiaggia Sud (AP);San Benedetto del Tronto – Riviera delle Palme (AP).