Nicola Barbieri sindaco risponde …..

…inaugurazione del resturato bastione sant’anna un luogo importante che ha avuto la concomitanza con le giornate fai di primavera ….

…finanziamento per rischio idrogeologico, tra i comuni che beneficeranno di questo finanziamento rientra anche Mondolfo che potrà così effettuare interventi significativi sulla manutenzione delle opere di difesa della costa l’importo complessivo delle opere è di 360.000 euro, 250.000 euro da fondi regionali e 110.000 euro circa che verranno inseriti nel bilancio comunale 2023.

….arretramento della rete ferrata….…Eventi stagione estiva ……

MAROTTA, NEL 2023 UN IMPORTANTE INTERVENTO DI DIFESA DELLA COSTA. I lavori riguarderanno la zona centrale del litorale per un importo di 360.000 euro grazie al finanziamento della Regione e ai fondi del bilancio comunale

La Giunta regionale delle Marche ha deliberato lo stanziamento di oltre 2,167 milioni di euro per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza del territorio a rischio costiero. Tra i comuni che beneficeranno di questo finanziamento rientra anche Mondolfo che potrà così effettuare interventi significativi sulla manutenzione delle opere di difesa della costa.

L’inizio dei lavori è previsto per il 2023 (come indicato dal Bando) e gli stessi riguarderanno la zona centrale del litorale di Marotta, che presenta maggiori criticità.

L’importo complessivo delle opere è di 360.000 euro, 250.000 euro da fondi regionali e 110.000 euro circa che verranno inseriti nel bilancio comunale 2023. 

Il bando regionale prevedeva, infatti, che i comuni interessati cofinanziassero gli interventi per una quota pari ad almeno il 30% della somma richiesta e che avessero già a disposizione il progetto definitivo o esecutivo dell’intervento da realizzare. 

     

10 Aprile 2022 – MONDOLFO : La Spaghettata !!

La SPAGHETTATA, tra gli eventi più belli di questa Primavera a Mondolfo, organizzata da Avis Servizi in  COLLABORAZIONE  Avis Comunale, patrocinio Comune di Mondolfo.

Spaghetti al sugo con tonno e alici alla mondolfese riconosciuto prodotto tipico regionale !!

Una stupenda domenica di festa: alle 10,30 da piazza del Comune partenza 7^ CAMMINATA PER LA VITA da 5 e 10 Km.

in anticipo sabato 9 aprile dalle 8,30 “Cicloturistica Valle dei Tufi”

organizzata da Avis Mondolfo Bikers si snoderà su strade e sentieri inediti, previsto un percorso lungo…

di 45 Km e uno breve di 33

Domenica 10 Aprile  a Mondolfo

LA SPAGHETTATA

74^ edizione

MONDOLFO ADERISCE ALLA CAMPAGNA “M’ILLUMINO DI BLU” – Il Palazzo comunale si tinge di blu per ricordare la Giornata Mondiale dell’Autismo

Anche quest’anno l’Amministrazione comunale, in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza dell’Autismo istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU, aderisce alla campagna “M’illumino di Blu”. Com’è ormai consuetudine, il 2 Aprile, infatti, il palazzo comunale sarà illuminato di blu, il colore simbolo dell’autismo a livello mondiale. Un’ iniziativa atta a sensibilizzare la cittadinanza verso una disabilità altamente invalidante, quale il disturbo dello spettro autistico (ASD). “La nostra Amministrazione ha collaborato con le associazioni di volontariato e del sociale presenti nel territorio per diffondere una maggiore consapevolezza su questo tema” – ha dichiarato il sindaco Nicola Barbieri – “e anche quest’anno abbiamo voluto aderire a  ‘M’illumino di Blu’. Si tratta di un gesto simbolico con cui vogliamo ancora una volta sensibilizzare su questo tema la nostra comunità, accendendo una ‘luce speciale’ in segno di attenzione verso le persone affette da autismo e le loro famiglie”.  

MONDOLFO: il Bastione Sant’Anna ritorna accessibile !!

Lo scorso sabato 26 Marzo presenti all’evento, con il Sindaco Nicola Barbieri, il Prefetto Tommaso Ricciardi, il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, il Presidente della Fondazione Carifano Giorgio Gragnola, i rappresentanti dell’Amministrazione comunale e regionale e numerosi cittadini intervenuti.

Grazie alla guida appassionata degli Apprendisti Ciceroni dell’ICS Fermi, sono state illustrate alle autorità in visita e al pubblico le sale dedicate al progetto interregionale di “Terre Martiniane” di cui Mondolfo è capofila, con una mostra dedicata al genio del rinascimento Francesco di Giorgio Martini.

Nella “sala della cisterna”, è stato proiettato in anteprima un suggestivo video projection mapping, realizzato dallo studio dmpconcept con la voce dell’attore Luca Violini e le musiche originali di Roberto Lucanero, che ha suonato dal vivo una fedele riproduzione di un organo portativo del XV sec.

Nel suo intervento, il sindaco Nicola Barbieri, ha voluto ringraziare tutti coloro che si sono impegnati affinchè i lavori fossero terminati in tempo utile per rendere il Bastione protagonista delle Giornate FAI.

“Per noi questa inaugurazione non è una meta raggiunta, ma l’inizio di un percorso che arricchirà, passo dopo passo, il nostro centro storico con una serie di progetti che porteremo avanti nei prossimi anni per rendere ancora più accogliente e attrattivo il nostro borgo”. -  ha dichiarato il primo cittadino che poi ha proseguito – “La cultura, insieme all’ambiente, è forse l’eredità più preziosa che possiamo lasciare in dote alle future generazioni. È la conoscenza delle radici e la consapevolezza della propria identità che ci permette di costruire un futuro su fondamenta solide. È dovere di chi amministra la cosa pubblica, a tutti i livelli, consegnare ai giovani una società migliore di come l’abbiano trovata”.