ART Breaking NEWS

on 22 luglio 2017

E’ allarme per le donazioni di sangue.
Le sale operatorie rischiano di rimanere chiuse come  già accaduto nei giorni da poco trascorsi.
AVIS lancia un appello, rivolgendosi a tutti i donatori marchigiani, della cui sensibilità si è certi  chiedendo  di
recarsi, compatibilmente coi propri impegni quotidiani, nei vari centri trasfusionali della nostra regione  per
compiere quel gesto semplice ma tanto meraviglioso e prezioso che ‚ la donazione di sangue.
Emergenza  Sangue: la sanità marchigiana sta richiedendo una maggior quantità anche di componenti quali il plasma o le piastrine.
Anche coloro avessero superato i canonici dodici mesi dagli ultimi esami di controllo annuali sono invitati a recarsi ai centri trasfusionali intanto per ripetere quei necessari test sanitari e, su eventuale autorizzazione dei medici presenti,  potrebbero seduta stante effettuare persino una donazione.

Il bisogno di sangue e degli altri emocomponenti non va in ferie.

Anzi in estate, con la presenza di tanti turisti nelle nostre località di villeggiatura aumenta.
Programmate la prossima donazione entro agosto e informatevi presso la vostra Avis comunale se ancora non siete donatori e recatevi ai centri trasfusionali a Voi pi„ù comodi: Fano, Pesaro od Urbino.