Notizie Regione ..


Notizie Regione .. … domani 24 Marzo pensionati Cisl del territorio Val Metauro e Val Cesano in assemblea a Mondolfo …. UNA PRODUZIONE TEATRALE DI BOTTEGA TEATRO MARCHE “COMMEDIA RIDICOLOSA ovvero Arlecchino servitore di due padroni” Intervista Moreno Pieroni, assessore regionale alla Cultura …


MONDOLFO – L’ACQUA DIVENTA…TRASPARENTE

In occasione della giornata mondiale dell’acqua istituita dalla Nazioni Unite, l’Amministrazione Comunale di Mondolfo ha fatto installare sulle casette dell’acqua “Fonte Alma” di Marotta, Mondolfo e Piano Marina tre bacheche all’interno delle quali sono state affisse le analisi dettagliate e complete dell’acqua erogata, analisi che verranno aggiornate periodicamente. “Un obiettivo che portiamo avanti con proposte concrete fin dal 2012, prima dai banchi della minoranza e a maggior ragione oggi in veste di amministratori. L’acqua è un bene prezioso e fondamentale per la nostra salute, quindi deve essere tutelata e monitorata per garantire la massima qualità”

I cittadini che si riforniscono quotidianamente  presso le casette “Fonte Alma” sono davvero tanti, basti pensare che ogni giorno le fontanelle erogano circa 2000 litri di acqua (1000 a Marotta, 600 a Mondolfo e 300 a Piano Marina) ed è quindi necessario  informare al meglio i fruitori.  I cittadini da oggi in poi avranno coscienza, in modo trasparente, puntuale e chiaro, non solo delle analisi dell’acqua erogata ma anche dei processi di manutenzione eseguiti periodicamente  sugli impianti da “Celli Group”,  azienda certificata secondo la normativa ISO 22000 per la sicurezza alimentare. La manutenzione ordinaria avviene ogni due settimane ma oltre a questa viene eseguita anche una manutenzione ulteriore, più approfondita, che comporta la sostituzione dei filtri, la quale avviene quando si raggiungono i 120.000 litri di acqua erogata e comunque al massimo ogni 6 mesi. I controlli sulla qualità dell’acqua oltre ad essere da Celli Group, vengono eseguiti anche  dall’Asur secondo i parametri stabiliti dal D.Lgs 31/2001“Finalmente anche a Mondolfo

l’acqua è diventata … trasparente”.

 


Andrea Mariani – Nuovo Singolo AMORE E PASSIONE


“MITI E MOSTRI DEL MARE” Relatore Mario Ercolani


MAROTTA – 16 MARZO c/o sala convegni CRI incontro pubblico sul tema SICUREZZA

Si svolgerà giovedi 16 Marzo alle ore 21:00 l’ncontro pubblico sulla sicurezza, già previsto alla sala conferenze della Croce Rossa di Marotta, in via Europa 1, un incontro sul tema della sicurezza pubblica, prevenire truffe e furti, videosorveglianza e reati contro il patrimonio.

All’incontro parteciperanno il Luogotenente Giuseppe Zocchi Comandante della Stazione dei Carabinieri di Marotta, il Comandante della Polizia Municipale Laura Chiavarini e l’Assessore alla Sicurezza del Comune di Mondolfo Carlo Diotallevi.

Durante la serata verranno illustrate le modalità per difendersi da truffe e furti in particolare nei confronti degli anziani, danni contro il patrimonio e potenziamento della videosorveglianza. Inoltre, verrà distribuito un vademecum con utili consigli su come prevenire queste situazioni.


Domenica 19 marzo il PalaPanzini di senigallia ospiterà il grande evento sportivo ..

Saranno centinaia i giovani atleti, provenienti da tutta la regione, che si contenderanno, divisi per categoria, il titolo regionale nelle armi di fioretto, spada e sciabola. I protagonisti del Campionato Regionale Categoria Under 14 e Promozionale Prime Lame daranno inizio agli assalti dalle ore 9.00 e si susseguiranno fino al tardo pomeriggio. Saranno nove le pedane allestite all’interno del Palasport di via Capanna, trasformato per l’occasione in Sala d’Arme.

Nelle categorie Ragazzi e Ragazze il torneo varrà anche come qualificazioni al Trofeo Nazionale C.O.N.I. che ogni anno si svolge in una diversa città italiana e che quest’anno si terrà a Senigallia nel mese di settembre. L’evento, patrocinato dal Comune di Senigallia, dal CONI Comitato Marche e dalla Federazione Italiana Scherma sarà, inoltre, l’occasione per coniugare una grande giornata di sport con l’adesione a un importante progetto di solidarietà nei confronti dei ragazzi di un comune della nostra regione fortemente danneggiato dal terremoto.